Online – Un percorso contemplativo attraverso la crisi – 21 marzo 2020

Carissimi amici,

Molte cose, buone o cattive, creative o distruttive, vere o false possono avvicinarci di più. L’emergenza sanitaria globale lo sta facendo ricordandoci, proprio come l’emergenza ecologica dovrebbe fare, della realtà che siamo una sola famiglia; condividiamo una bella casa; le nostre differenze sono davvero interessanti, non minacciose; e dobbiamo imparare a condividere meglio e a vivere in un modo più gioioso. Questa crisi può riavvicinarci per il nostro bene, per una nuova profondità di saggezza e gentilezza. Non si tratta solo di paura.

L’attuale crisi sanitaria sta mettendo in crisi lo stile di vita moderno alle sue basi, drammaticamente e rapidamente. Ma possiamo tutti essere parte di una risposta contemplativa condivisa che fa la differenza per chi ci circonda, anche se siamo fisicamente separati. Il distanziamento sociale può avvicinarci spiritualmente. Dobbiamo solo andare più in profondità. Per fare ciò non ci resta che rimanere fermi. La meditazione fa entrambe le cose.

Un percorso contemplativo attraverso la crisi

Per costruire la nostra forza interiore, separare la paura dalla realtà, essere fiduciosi mentre ci prendiamo cura dei bisogni degli altri, inizieremo un programma contemplativo orientato ai particolari bisogni di questo momento difficile ed essere consapevoli del quadro più ampio e del legame tra questa crisi e le altre crisi del nostro tempo.

Iniziamo con una serie di dialoghi inter-contemplativi a partire da sabato 21 marzo con Alan Wallace, Eva Natanya e il sottoscritto. I dialoghi avranno luogo dalle 15.00 alle 17.00 (orario italiano), dalle 08.00 alle 10.00 (Mountain Time US) nei giorni seguenti.

Registratevi qui per il primo evento con Alan Wallace, Eva Natanya e me stesso.
È possibile visualizzare tutte le altre date degli eventi e i link per la registrazione e il collegamento al webcast live da questa pagina qui.

Abbiamo anche in programma di fare una meditazione serale online dal vivo da Bonnevaux, a scadenza regolare. Maggiori informazioni su questo saranno comunicate presto. Tenete d’occhio la homepage della comunità internazionale nei prossimi giorni.

Infine, abbiamo messo insieme una serie di risorse che speriamo possano aiutare a rafforzare la nostra capacità di resilienza contemplativa. Potete approfondire più sulla pagina WCCM – Un percorso contemplativo attraverso la crisi.