Ri-Nascere Meditazione come cammino di trasformazione

Essere in tanti ad ascoltare relatori che ci hanno condotto lungo un percorso di riflessione sul tema del rinascere, in un momento di grande difficoltà come quello che stiamo attraversando, non era scontato. Eppure la giornata è riuscita pienamente, riuscita per l’autodisciplina adottata dai numerosi partecipanti nel rispettare le misure di sicurezza, ma soprattutto per i contributi che i diversi relatori hanno dato nel corso della giornata: don Fredo Olivero, Fiorenza Giuriani, Antonella Lumini e don Paolo Scquizzato.

WhatsApp Image 2020-10-10 at 19.43.26

La Meditazione Cristiana è un percorso che ci apre ad una nuova visione della vita nel rapporto con noi stessi, con gli altri e con il creato, imparando ad accogliere con sguardo compassionevole tutto quello che si presenta, siano esse gioie, ma anche le sofferenze che immancabilmente toccano ciascuno di noi. La meditazione non può essere un cammino di isolamento e chiusura, ma, al contrario, nella misura in cui ci conduce oltre il nostro piccolo ego verso nuovi orizzonti, ci apre all’amore, a fare spazio dentro di noi per accogliere la vita così come si presenta. E a quel punto non potremo più essere indifferenti, perché è proprio nella dimensione umana, nella sua interezza, che possiamo incontrare il Divino.

WhatsApp Image 2020-10-10 at 19.17.22 (1)

L’evento è stato organizzato è gestito con grande dedizione dai quattro gruppi di meditazione cristiana del torinese, un banco di prova per far crescere in zona la Comunità per la Meditazione Cristiana. Un grazie di cuore a tutti: ai partecipanti, ai relatori e a coloro che con il proprio impegno hanno consentito la piena riuscita della giornata.

Giuseppe Lumetta