P. Laurence a Monte Oliveto Maggiore 1° luglio 2017

Sabato 1^luglio la Comunità italiana ha incontrato padre Laurence Freeman a Monte Oliveto. Come ogni anno, la bellezza del luogo e l’atmosfera che si respira rendono l’incontro particolarmente piacevole.

Riuniti in una grande sala con vista sui colli, ci è venuto a salutare l’Abate Diego Gualtiero Rosa, che ci ha parlato della tradizione benedettina e della sua comunità e ci ha chiesto notizie della nostra.

Ha poi parlato padre Laurence, riprendendo il tema del silenzio, che è stato il filo conduttore dell’intero ritiro internazionale svolto nei giorni precedenti. Ci ha invitato ad ascoltare il cinguettio degli uccelli, sottolineando la differenza tra suono e rumore. In quel contesto, non è difficile godere dei suoni della natura senza farsi travolgere dai rumori fuori e dentro di noi.

Dopo la meditazione e un momento di condivisione, padre Laurence ci ha aggiornato sullo stato dei lavori a Bonnevaux, che sono in ritardo di qualche settimana per questioni tecnico/pratiche.

Un pranzo insieme ha concluso l’incontro.

E’ stata un’esperienza breve, ma come sempre condividere il proprio tempo con la comunità e con padre Laurence arricchisce e rivitalizza.