Meditatori in Rete

I gruppi on line sono una valida alternativa per coloro che, per ragioni geografiche o di tempo, non hanno la possibilità di raggiungere un gruppo “fisico”. Per i meditatori che si trovano in questa situazione, la comunità sperimenta da diversi mesi  un gruppo a distanza. Concretamente,  i meditatori si ritrovano ad un’ora fissa ogni settimana non in un luogo, ma davanti al  proprio computer con un software di videoconferenza e una buona connessione internet.
La Comunità internazionale dà quindi la possibilità di connettersi per la meditazione online tutti i giovedì e i venerdì alle ore 22.00.
E’ necessario essere registrati a Google+, perché il collegamento avviene tramite Hangout.
Per collegarti e partecipare alla meditazione online clicca qui e troverai tutte le istruzioni in inglese.

Per chi desidera, c’è anche la possibilità di far parte di un gruppo WhatsApp, che permette di essere insieme ad altri sia pure nella propria pratica individuale. Il gruppo si chiama MARANATHA.

Tutte le mattine, tra le 6 e le 8 circa, la parola MARANATHA – VIENI SIGNORE GESÙ – unisce in spirito di amicizia attraverso la Meditazione tutti coloro che desiderano farne parte.
Quando si finisce, WhatsApp, con un semplice tocco, permette a tutti di salutarsi, sentendosi vicini nello Spirito ma anche materialmente.
È molto bello e gratificante ascoltare “il ronzio di risposta”, magari aprendo il cellulare anche più tardi.

Chi volesse unirsi a questa iniziativa, telefoni a Raffaella Zani (cell.3932755478).

Chi desidera proporre un altro gruppo WhatsApp in orari diversi, può rivolgersi al numero di telefono sopra indicato per consigli e scambio di esperienze.

Se invece qualcuno avesse intenzione di formare un gruppo “in presenza” sul proprio territorio, si deve mettere in comunicazione con Giovanni Foffano (cell. 3485204514) o Mario Bossù (cell. 3389688932), responsabili della Scuola di meditazione.