Introduzione alla meditazione Cristiana – Crotone

Introduzione alla meditazione nella tradizione cristiana

Siamo di rientro dal weekend di Crotone.

Ripensando a questa esperienza ci rimangono dentro tutta l’energia del gruppo di Crotone e la gioia di condividere il dono della meditazione con le persone che incontriamo.

Ci è sembrato sia andato tutto molto bene. Abbiamo trovato una realtà molto viva e persone veramente interessate al cammino meditativo. C’era il nuovo gruppo locale al gran completo, cui si sono aggiunte altre persone da Crotone e anche delle persone da Lamezia Terme e da Cosenza per un totale di circa 25 persone.

Il parroco della SS Cosma e Damiano, Don Riccardo, è stato di una ospitalità squisita e commovente.

Ma tutti gli organizzatori Adele, il capogruppo, in testa e i partecipanti sono stati di una ospitalità benedettina (come Cristo stesso)

L’introduzione alla meditazione è un weekend che ripercorre la scuola di sei settimane condensandola in uno spazio più raccolto e intensivo quale è appunto quello di un ritiro.

E’ stata una occasione per far conoscere la meditazione e per far conoscere la comunità italiana. La Comunità si auto definisce come “Monastero senza mura”, che si ispira all’insegnamento dei Padri e delle Madri del deserto, che vivevano la preghiera e il cammino spirituale come via per coltivare l’autenticità dell’essere e l’unione profonda con Dio e con tutti gli uomini.

E’ stata una occasione per “insegnare” la meditazione nello stile della comunità, non insegnando ma meditando assieme, condividendo la meditazione.

Ma anche per parlare di John Main e del suo insegnamento, degli effetti , oramai oggetto di parecchi studi scientifici della meditazione, dell’insegnamento dei padri del deserto.

Molto bella la messa contemplativa: riesce a suggerire che il Cristo presente nella Eucarestia è il Cristo presente nei nostri cuori durante la meditazione.

Davvero un grande ringraziamento al gruppo di Crotone.

Equipe Scuola di Meditazione – Italia