Letture settimanali 26 aprile 2019

 La verità non solo ci è accessibile, è anche il fondamento su cui poggia la realtà tutta. Per arrivare a questa realtà dobbiamo imparare ad essere semplici, a stare immobili, in silenzio, ad essere attenti a ciò che è… dobbiamo cioè smettere di pensare a noi stessi. Dobbiamo imparare ad essere, ad essere in presenza di Dio, in presenza di colui che è, colui che è il fondamento del nostro essere. Non dobbiamo avere paura quando ci apprestiamo a fare questo, quando lasciamo da parte noi stessi e ci apprestiamo ad incontrare l’altro. Non dobbiamo avere paura. Lo spirito nel nostro cuore, lo spirito che ci apre alla meditazione, è lo spirito di compassione, di gentilezza, di perdono, di accettazione totale, lo spirito di amore.

 Brano tratto da John Main OSB “Fullness of Being” in The Hunger for Depth and Meaning (Singapore: Medio Media, 2007), p. 28.